Alzi la mano chi non ha mai sognato di correre come Michael Schumacher, Ayrton Senna o Niki Lauda. Il SimRacing, negli anni, ha sempre contribuito ad avvicinare i piloti virtuali ai propri idoli e, alla fine del secondo ventennio, risulta essere un punto di svolta per tutto il mondo degli sport elettronici.

Una vera e propria alternativa all’universo delle corse reali, viene praticato con software in grado di ricreare fedelmente il comportamento di un’auto in pista. Pertanto, anche i piloti di Formula1 ricorrono a tali periferiche per migliorarsi e, ovviamente, divertirsi. L’approccio semplificato, l’assenza di rischio e il costo estremamente accessibile, hanno consentito al SimRacing di affermarsi come strumento innovativo e all’avanguardia.

I simulatori presenti al centro eSport oN3 sono adatti a tutti e regalano emozioni simili a quelle che si provano scendendo in pista realmente.